DFAE – Divisione Sicurezza umana

La Divisione Sicurezza umana (DSU) è responsabile, all’interno del DFAE, della promozione della pace e dei diritti umani nel quadro della strategia di politica estera del Consiglio federale. Le sue attività sono incentrate sulla sicurezza del singolo individuo e sulla protezione dalla violenza, dalla guerra e dall’arbitrio. La Divisione è integrata nella Direzione politica.

Lavorare presso la Divisione Sicurezza umana

Pool di esperti per la promozione civile della pace

Circa 200 esperte ed esperti civili e di polizia svizzeri operano nelle organizzazioni internazionali al servizio della pace e dei diritti umani. 
Le missioni variano a seconda delle priorità tematiche e geografiche fissate dal settore Sicurezza umana del DFAE. Nel quadro della promozione delle nuove leve la Svizzera sostiene inoltre l’assunzione di giovani nelle organizzazioni internazionali: 

  • esperte ed esperti negli ambiti Costituzione, federalismo, giustizia e rafforzamento dello Stato di diritto
  • esperte ed esperti di diritti umani e di diritto internazionale umanitario
  • osservatrici e osservatori 
  • agenti di polizia, guardie di confine, esperte ed esperti doganali
  • giovani specialiste e specialisti che svolgono un praticantato (JPOJunior Professional Officer e Programma Volontari delle Nazioni Unite)

Per saperne di più

www.dfae.admin.ch/dsu

Sede
Berna, Svizzera

Campi di attività
Diritti dell’uomo e promozione della pace, prevenzione dei conflitti, protezione delle popolazioni civili, politica umanitaria e migrazione

Paesi d'intervento
> 30 paesi

Scoprite il panorama della CI

Che cosa significa cooperazione internazionale? Nel panorama del mondo di lavoro della CI troverete definizioni, attori ed esempi di carriera.

Newsletter cinfo

Rimanete al corrente degli ultimi sviluppi della cooperazione internazionale Svizzera grazie alla newsletter di cinfo.

Condividi questa pagina